GESTIONE DEL PAZIENTE CON REAZIONE A MEZZI DI CONTRASTO: CONSENSUS DELLE SOCIETA’ ITALIANE DI ALLERGOLOGIA E RADIOLOGIA SIRM:

Romanini L, et al. SIAAIC: Costantino MT, et al, “Documento di Consenso SIRM-SIAAIC Gestione dei Pazienti con Rischio di Reazione Avversa a Mezzo di Contrasto” Recensione a cura di: Alice Vignoli – U. O. Medicina Interna – Bolondi, Ambulatorio di Allergologia, Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico Sant’Orsola-Malpighi,Bologna.

 

IPERSENSIBILITA’ AGLI INIBITORI DI POMPA PROTONICA

Delayed-type hypersensitivity reactions induced by proton pump inhibitors: A clinical and in vitro T-cell reactivity study. C.-Y. Li et al. Allergy 2018; 73:221-229. Recensione a cura di: Dr.ssa Carla Lombardo – Unità Operativa di Dermatologia, Ospedale Santa Chiara, A.P.S.S. di Trento.

 

NASAL HYPERREACTIVITY IN RHINITIS: A DIAGNOSTIC AND THERAPEUTIC CHALLENGE

L. Van Gerven et al. “Nasal Hyperreactivity In Rhinitis : A Diagnostic And Therapeutic Challenge”. Allergy 2018;1-8 Recensione a cura di Federica Gani, Allergologia Respiratoria Malattie Apparato Respiratorio 1, Ospedale San Luigi Gonzaga, Orbassano (TO).

 

IN MEMORIA DEL PROFESSORE KIMISHIGE ISHIZAKA

Intervento a cura del Prof. Gianni Marone – Past-President Collegium Internationale Allergologicum.

 

Linee guida per stesura degli Abstracts per la Newsletter (“Novità dalle ATI”, “Novità dal mondo scientifico”)

Ricordiamo di seguito le linee guida per la stesura delle Abstract Scientifici diffusi da questa Newsletter. Si tratta di contributi da parte dei singoli soci o delle ATI volti a divulgare le principali novità scientifiche nel campo dell’Allergologia e Immunologia Clinica. Ogni abstract tratta un articolo scientifico, in genere pubblicato negli ultimi 12 mesi, di grande impatto e con chiari risvolti clinici (come per es. linee guida internazionali, trial randomizzati controllati, rilevanti case series, metanalisi, scoperte precliniche se particolarmente importanti, etc). Il format in cui questi contributi devono essere presentati è il seguente:

  • Introduzione che contestualizzi il problema di cui l’articolo parla;
  • Risultati dettagliati ma digeribili per il clinico;
  • Chiara conclusione;
  • Lunghezza massima dell’abstract 400 parole (senza titolo e affiliazioni). La lunghezza suggerita per il contributo è comunque non inferiore alle 250-300 parole.
  • L’articolo deve iniziare con la seguente intestazione (si suggerisce di copiare e incollare il paragrafo di seguito e di modificare con i dati relativi all’articolo e all’autore)

Si segnala che potrebbero essere apportate modifiche formali (non contenutistiche) dell’abstract durante il processo di elaborazione finale, qualora necessario.

Per ulteriori informazioni: alvise.berti@gmail.com – giulia.carli86@gmail.com – parenteroberta87@gmail.com

Per vostro riferimento potete scaricare copia delle linee guida (contenenti anche le regole di formattazione del testo) da questo link. Vi invitiamo a realizzare il vostro contributo scientifico utilizzando il template unico e condiviso informato Microsoft Word e disponibile al download cliccando su questo link.

 

Remind Call for Abstract – Congresso WISC/SIAAIC 2018

Vi ricordiamo che la CALL FOR ABSTRACT del Congresso Wisc/SIAAC 2018 (Firenze, 6-9 Dicembre) prosegue fino al 30 SETTEMBRE.

Per sottoporre online i propri lavori scientifici cliccare sul bottone seguente: oltre alla procedura online per la submission, troverete le linee guida per redazione dei contributi, le tematiche e le tipologie di lavori accettati e tutte informazioni tecniche necessarie.

 

CLICCA QUI PER PARTECIPARE ALLA CALL FOR ABSTRACT DI WISC/SIAAIC 2018 >>>

CHIUDI
CLOSE