In memoria del Prof. Kimishighe Ishizaka

Con vivo cordoglio comunichiamo la scomparsa, avvenuta il 6 luglio u.s., del Prof. Kimishighe Ishizaka, pioniere dell’Allergologia Moderna.
Al Prof. Kimishighe Ishizaka si deve la scoperta delle IgE nel 1967.

Novità dal Mondo Scientifico

Le principali e più recenti novità dal Mondo Scientifico direttamente nella tua posta elettronica. Clicca sul titolo per leggere il testo completo del contributo.

TRAPIANTO AUTOLOGO DI CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE PER LA CURA DELLA SCLEROSI SISTEMICA SEVERA

Sullivan KM et al. Myeloablative Autologous Stem-Cell Transplantation for Severe Scleroderma.  N Engl J Med. 2018 Jan 4;378(1):35-47.
Recensione a cura di Dr. Alessandro Tomelleri e dr. Corrado Campochiaro, Unit of Immunology, Rheumatology, Allergy and Rare Diseases (UnIRAR), San Raffaele Scientific Institute, Milan

Linee guida per stesura degli Abstracts per la Newsletter (“Novità dalle ATI”, “Novità dal mondo scientifico”)

Ricordiamo di seguito le linee guida per la stesura delle Abstract Scientifici diffusi da questa Newsletter.

Si tratta di contributi da parte dei singoli soci o delle ATI volti a divulgare le principali novità scientifiche nel campo dell’Allergologia e Immunologia Clinica. Ogni abstract tratta un articolo scientifico, in genere pubblicato negli ultimi 12 mesi, di grande impatto e con chiari risvolti clinici (come per es. linee guida internazionali, trial randomizzati controllati, rilevanti case series, metanalisi, scoperte precliniche se particolarmente importanti, etc). Il format in cui questi contributi devono essere presentati è il seguente:

  • Introduzione che contestualizzi il problema di cui l’articolo parla;
  • Risultati dettagliati ma digeribili per il clinico;
  • Chiara conclusione;
  • Lunghezza massima dell’abstract 400 parole (senza titolo e affiliazioni). La lunghezza suggerita per il contributo è comunque non inferiore alle 250-300 parole.
  • L’articolo deve iniziare con la seguente intestazione (si suggerisce di copiare e incollare il paragrafo di seguito e di modificare con i dati relativi all’articolo e all’autore)

Si segnala che potrebbero essere apportate modifiche formali (non contenutistiche) dell’abstract durante il processo di elaborazione finale, qualora necessario.

Per ulteriori informazioni: alvise.berti@gmail.com giulia.carli86@gmail.com parenteroberta87@gmail.com 

Per vostro riferimento potete scaricare copia delle linee guida (contenenti anche le regole di formattazione del testo) da questo link. Vi invitiamo a realizzare il vostro contributo scientifico utilizzando il template unico e condiviso informato Microsoft Word e disponibile al download cliccando su questo link

CHIUDI
CLOSE